The X-Files: “the truth is coming” e noi siamo pronti!

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr

Tempo di lettura: 7 minuti.

Sembra ieri.

Sermbra ieri, e invece sono passati 6 mesi dall’ultimo articolo che ho scritto a tema The X-Files in cui non riuscivo a trattenere la mia estrema gioia per l’inizio delle riprese del revival. Nel mezzo? Nel mezzo ci sono stati: wiggate, per cui il team di make-up artist a due giorni dall’inizio riprese del revival è dovuto correre ai ripari fornendo una parrucca nuova alla Gilliana – restia a tingersi i capelli – che quanto meno evitasse l’effetto mocio-vileda-pel-di-carota su Scully; wifegate, per cui David Duchovny si ricorda un X-Files diverso in cui i due protagonisti sono sposati; selfie strappati, BTS e foto con gente-che-non-ha-capito-che-non-deve-frapporsi-tra-la-Gilliana-e-il-DD che hanno fatto esplodere l’internet; twitter-fuckery, (come piace definirla al Tumblr – ndr) a base di TBT, Q&A e commenti random in cui essenzialmente Gillian Anderson – o chi per lei – esterna il suo amore per il DD che però la ignora perché non può rivelare il Gillovny pubblicamente; panel che hanno protratto la speranza di una possibile 11ma stagione; follia collettiva costante.

Tutto nella norma insomma.

bitch please

Sembra ieri, e invece sono passati 7 anni dall’ultima volta che abbiamo sentito parlare tutti pubblicamente di X-Files. Anche se I Want to Believe (2008) forse è stato il peggior episodio della serie sotto forma di  film, ed è stato un flop pazzesco, ha permesso al mondo – o quanto meno ai fan – di esprimere oltre al loro disprezzo la volontà di rivederli e rivederli meglio. Questo probabilmente ha convinto anche DD – che poi ha convinto la Gilliana come solo lui può – che i fan si meritassero di meglio. Quindi dopo 7 anni anni abbiamo la speranza di rivedere Mulder e Scully insieme ed immaginarli nel mondo insieme no-matter-what. Noi siamo come sempre pronti per la spedizione punititiva a Casa-Carter, ma loro sono pronti come ieri spaccare culi, illuminarsi la faccia con mega torce e a investigare sul più assurdo dei casi.

Tutto perché il dream team di scrittori – quasi al completo – è tornato.

tumblr_nz7lcmOUNa1qe9sfso1_500

Sembra ieri, e invece di anni ne sono passati 22 da quando Dana Scully entra nell’ufficio di Fox Mulder e tutto ha inizio.

Tutto ha inizio un’altra volta.

 tumblr_nx2hphzfiH1uai5wko1_540

Ma domani è Natale. Domani è Natale e a noi interessa ben poco – a meno che Babbo Natale o chi per lui non si materializzi con:

  1. Gillian Anderson, David Duchovny o entrambe rigorosamente insieme e (volendo) nudi.
  2. Chris Carter e il cd con tutti i nuovi episodi del revival
  3. Entrambe le alternative precedenti.

A noi X-Philes non interessa se domani è natale – e anzi probabilmente faremo un rewatch delle puntate a tema – perché la vera data che aspettiamo con impazienza (da almeno 6 mesi) è il 24 Gennaio.

Probabilmente alcuni di voi hanno avuto la fortuna di vedere il primo episodio in anteprima volando al Comicon di NY, al MIPCOM o semplicemente raggiungendo con ogni mezzo a loro disposizione Courmayeur. Però, so che ci sono là fuori altre persone come me che da mesi cercano disperatamente di evitare ogni genere di recensione, leggendo solo il minimo indispensabile per autogenerarsi dell’HYPE, che allo stesso tempo permetta di arrivare illibati alla fatidica data con la speranza di godersi immensamente di più il tutto. Voglio condividere le mie reazioni – che probabilmente non vi interesseranno – a quelle che sono state le informazioni BASE che ci sono pervenute.

6 episodi. Il numero 1 e il numero 6 mitologici quindi collegati, quelli in mezzo realizzati dal dream team di X-Files: i Morgan Brothers & Wong. Io sento un po’ la mancanza di Spotnitz in partenza (ma l’ho perdonato perché The man in the High Castle è una bomba – ndr), ma in ogni caso ciò vuol dire MOT (Monster Of the Week – ndr) e fangirling selvaggio. Uno di questi è Scullycentrico e articolato su un What if? – che forse potevano anche evitarci -, ma Glen Morgan prima che si cancellasse dal twitter ha assicurato che i nostri sentimenti saranno appagati. YOU BETCHA GLEN!

I Lone Gunmen sono vivi. Ok. Va bene. La loro morte me li aveva fatti diventare quasi degli idoli e a volergli un po’ più bene (soprattutto perché ho sempre considerato Byers come partner d’emergenza per Scully in caso Mulderino fosse morto). La mia unica speranza è che non ritornino sotto altre forme di vita.

C.G.B. Spender è vivo. È sfregiato – e che non fosse totalmente integro c’era da aspettarselo – se proprio doveva tornare. E appare già nel primo episodio. WTF direte voi, e l’ho detto anche anche io. Certo potevano lasciarlo defunto – insieme ai LG – visto che chiudeva un arco narrativo di 9 anni, ma si sa… il cattivo di turno non muore mai veramente.

William. Io – credo come tutti – sono ancora incazzata sulla storyline del pargolo. Ma incazzata forte ed è una cosa che non vorrei neanche commentare per sbaglio perché potrei scrivere un post a sé sull’argomento. A quanto pare però, ne sentiremo parlare parecchio in questo revival – e forse lo rivedremo anche. Spero che Chris Carter abbia trovato una soluzione plausibile e sensata allo scempio che ha fatto con questa storyline per riavermi tra i fan di William.

tumblr_inline_ny3cx20C2V1qh8tyf_540

Mamma Scully e il suo destino. Che fosse destinata a tornare un po’ ce lo aspettavamo, anche perché oltre ai protagonisti-protagonisti si sa che il pubblico vuole vedere anche il “contorno”. Che fosse destinata a tornare e perciò morire, un po’ meno. Mulder e Scully vestiti a funerale nel promo e lei piangente sono quasi due prove quasi inconfutabili. Certo, poi può essere Williamino a morire e la cosa oltre ad essere estremamente più straziante potrebbe essere un colpo inaspettato che mi farebbe rivalutare in positivo Chris Carter – ma solo perché preferirei una storyline con un William morto che la banalità di loro due con un pargolo ormai adolescente.

tumblr_inline_ny3d0sY1sT1qh8tyf_540 tumblr_inline_ny3cueiJyr1qh8tyf_540

Annabeth Gish is back e con lei l’agente Reyes. Il mio sogno di vedere un’uscita a quattro – con Doggett compreso – so che è irrealizzabile, ma ci si accontenta di poco. (E vi ricordo che Skinner is back too, ed anche barbuto – quindi il nostro cuoricino sta già piangendo – o forse solo il mio?)

Mulder e Scully. Chris Carter ha dichiarato che sono “estranged”. E sento ancora nelle orecchie la domanda al panel di New York di questo ottobre in cui una di noi hardcor- shippers ha chiesto direttamente a Chris Carter “ma dopo tutti questi anni non credi che se lo meritino di stare insieme?” We feel you sistah. Io sono pronta a rinnegare questo revival in zero-due e ricordarmeli felici o quasi, ma comunque insieme verso il futuro alla fine di The Truth (o a letto insieme in IWTB, fate voi – ndr). Perché Ok, Chris capiamo la tua giustificazione del “life happens” e  del “non è sempre rose e fiori” … però sono Mulder e Scully: lui è andato a recuperarla in una navicella spaziale incastonata nel giaccio nell’Antartide e lei l’ha visto morire e resuscitare. Non sono cose da tutti i giorni e non lo sono mai state.

La nuova mitologia. A quanto pare Mulder potrebbe rinnegare tutto quello in cui crede ed ha creduto fino ad ora. Qua si potrebbe urlare alla Cagata Pazzesca ancora prima della fine del primo episodio. Far ripartire X-Files da zero, era fisicamente impossibile – ed ecco il perché di tutti i “ritorni” – ma siamo fiduciosi e aspettiamo di vedere tutti e 6 gli episodi prima di commentare. La critica è sempre costruttiva se sensata e secondo me criticare una parte del tutto prima di vederlo nella sua interezza potrebbe non avere senso. Non credo che dopo aver visto il primo episodio saremo soddisfatti e me lo immagino un po’ come una tranvata in faccia: la sensazione sarà quella di vedere ciò che abbiamo visto per anni, rinnovato e allo stesso tempo diverso.

tumblr_nz7kzz5yxM1qe9sfso4_1280

Domani dunque è Natale, ma per il nostro vero Natale manca ancora un mese: se abbiamo aspettato finora, cosa volete che siano 30 giorni in più?

Sfruttiamo questo tempo a nostro vantaggio, continuiamo a riguardare gli episodi in ordine del tutto casuale, così giusto per acclimatarci e affrontare la cosa come se tutto questo tempo non fosse passato.

Poi tanto c’è anche la Gilliana che ci supporta sul twitter.

 

 

P.S. Probabilmente tra voi folli che hanno letto quest’articolo – senza capirne forse il senso – c’è ancora qualcuno che si domanda cosa sia The X-Files: beh io ve l’ho spiegato qui. Avete ancora un mese di tempo per recuperare! (e non fate come Star Wars che avete rimandato tutto all’ultimo e poi non l’avete fatto – ndr).

tumblr_nz7nhmCCHI1qirjr5o5_500

 

Irrimediabilmente nerd. Nasco Binge-Watcher e muoio Browncoat. Credo nell'esistenza del Bigfoot e in tutto ciò che trasuda trash. HEY STELLLLLAAAA!

Potrebbero interessarti anche...

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su accetta, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi