Once Upon a Time 5×19 – Sisters

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr

Tempo di lettura previsto: 3 minuti

Preso atto che ormai la trama orizzontale non progredirà mai più, ritrovarmi qui a promuovere una puntata di Once Upon a Time mi fa sentire molto strana, del tipo che probabilmente adesso mi sveglierò di colpo e scoprirò che in realtà la puntata non l’ho ancora vista e la 5×19 è il solito episodio-fregnaccia a cui ormai siamo abituati.

Ma non cantate vittoria, qui la promozione c’è ma con una grande riserva: gli autori per l’ennesima volta hanno usato il solito espediente narrativo da quattro soldi per far progredire la trama. Di cosa sto parlando? Ma di lui:

IL RESETTONE

Che cos’è il resettone? Il resettone è il principale motore di OUAT, ovvero l’abitudine di cancellare sistematicamente i ricordi dei personaggi con tre motivi/finalità principali:

  1. Aggiungere un po’ di drama
    es. Cora “Dobbiamo cancellare il ricordo di Ade a Zelena, che ne dici di un bel RESETTONE, Regina?”
     Spettatore “Sì ma maiunagioia a ‘sta creatura”.
  2. Creare una storyline senza che questa sballi tutto quello che è stato detto e fatto nelle passate stagioni
    es.  Autore 1 “Dobbiamo fare riappacificare Zelena e Cora, inventiamoci una storia lacrimosa in cui Zelena  e Regina si sono già incontrate!”
    Autore 2 “Ma il punto è che Cora ha abbandonato Zelena proprio perché lei e Regina non si incontrassero, sono tre stagioni che andiamo avanti con questa storia.”
    Autore 1 “Vabbè, ma usiamo il RESETTONE, che ce frega?”.
  3. Fare irritare a morte gli spettatori
    es. Spettatore: “BASTA CON STI RESETTONIIIIIII”.

Detto questo, procederò come ho fatto da due settimane a questa parte analizzando i personaggi, in modo breve e indolore (spero).

Ade e Zelena

L’ho già detto e lo ripeto, io voglio che questi due regnino nell’Underworld, nell’Upperworld e in tutti gli Universi esistenti. Voglio che Zelena trovi una gioia slegata da sua sorella, una sua piccola conquista e vittoria personale e se questo significa che debba stare insieme al signore degli Inferi, beh, a me va benissimo. OUAT ha un primato mica da ridere: non ho mai fatto il tifo per i cattivi così tanto in vita mia. Quando Ade ha parlato di incatenare gli Eroi nell’Underworld per sempre ho provato una gioia così perversa che quasi mi sono spaventata di me stessa.

Cora/Zelena/Regina

Nel flashback ancora una volta Cora evita il premio per Madre dell’Anno. Tuttavia nella parte ambientata nel presente, l’incontro tra lei e Zelena è stato ben costruito, soprattutto perché – grazie al cielo – Zelena ha mangiato la foglia e ha capito cosa stavano tramando sua madre e sua sorella e quindi ci siamo risparmiati l’ennesimo resettone.
Sarà poi che le attrici sono brave e insieme funzionano parecchio, questa specie di riappacificazione tra i tre personaggi è stata tutto sommato emozionante. Detto ciò, spero davvero che Zelena non diventi completamente buona, perché ormai è diventata uno dei due motivi per cui continuo a guardare questa serie (il secondo è Hook, che però ormai da tempo non è pervenuto).

I gemelli Charming

Interesse nelle loro vicende pari a zero assoluto. Ma proprio zero. Tipo chissenefrega.

James/Cruella

Rumple/Peter Pan

Ovviamente il brillantissimo piano di Belle non ha fatto altro che spianare la strada a Rumple, che adesso può fare tutto quello che vuole senza che la mogliettina abbia qualcosa da ridire. In ogni caso la nuova alleanza con Peter Pan non mi piace, per il semplice motivo che la stagione sull’Isola che non c’è versione Signore-delle-Mosche-dei-poveri è ancora nei miei incubi per quanto era brutta. A questo punto spero in uno scontro con Zelena e Ade che faccia pentire loro di essere nati.

E a proposito del nostro adorato Hook, sembra che la prossima settimana avremo CaptainSwan e drama in abbondanza. Speriamo niente resettoni, però.

A mercoledì prossimo!

Valentina
26 anni, lavoro nel marketing, ma non mordo. Credo nel potere curativo del cibo, del the caldo e delle serie tv (poi magari funzionano anche le medicine, non so). Amante di libri con finali tristi. Cerco di convertire tutti i miei amici a Doctor Who (e ci sto riuscendo).

Potrebbero interessarti anche...

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su accetta, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi