Must Crush: Sean Penn

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr

Mi sento un po’ in imbarazzo a scrivere qualcosa di così informale e ameno su un uomo che è senza dubbio un mostro sacro del cinema. Già il fatto che abbia ricevuto non una, non due, ma ben cinque nomination agli Oscar, di cui due vinte (Per Mystic River e per Milk) dovrebbe porre un freno ai miei deliri usuali. Poi c’è anche da considerare la sua partecipazione a film quali Carlito’s Way, Dead Man Walking o La Sottile Linea Rossa; e come non citare la sua amicizia con Charles Bukowski? Mica bruscolini.

Ma il fatto è che, quando un attore è camaleontico come lo è Sean Penn, finzione e realtà non si distinguono, l’uomo in carne ed ossa diventa un tutt’uno con il personaggio che interpreta, così che ad ogni film ci si trova davanti ad una persona diversa. Ed io, inevitabilmente, finisco per innamorarmi di questa persona, ogni volta come se fosse la prima, abbandonando ogni contegno e rispetto.

Dunque abbandoniamoci anche qui, che un po’ di fangirling non ha mai fatto male a nessuno, e vediamo perché questo interprete straordinario, che ha conquistato non solo il mio cuore, ma anche quello di Madonna, Robin Wright e Charlize Theron, dovrebbe guadagnarsi il vostro amore incondizionato.

1. In versione cattivo ragazzo risveglia cose

sean penn 1

2. Cheyenne Cheyenne Cheyenne


3. Riuscirà a farvi innamorare anche in versione… be’, in versione Sam

‘’I just don’t know what to call you: retarded, mentally retarded, mentally handicapped, mentally disabled, intellectually handicapped, intellectually disabled, developementally disabled…’’

‘’You can call me Sam.’’ (I Am Sam)

4. Ha scritto e diretto quell’adattamento splendido che è Into The Wild

5.Quello sguardo intenso di un blu profondissimo ci fa dimenticare persino chi siamo, dove siamo e perché.

sean penn occhi

Ecco appunto. Ehm… Dicevamo, cosa manca? Ah, i film consigliati. Ma davvero mi tocca sceglierne solo 3? No dai, come posso scegliere tra tutti quei capolavori, senza tralasciarne alcuni in modo imperdonabile? Facciamo così: io vi dico quelli a cui sono più affezionata, poi fate voi, che tanto qualsiasi cosa scegliate dalla sua filmografia non sbagliate sicuro.

  • 21 Grammi, regia di Alejandro González Iñárritu, con Benicio Del Toro, Naomi Watts e ovviamente il nostro Sean Penn. Meraviglioso.
  • Milk perché anche voi vorrete essere reclutati da Harvey Milk contro le discriminazioni e la bigottaggine
  • This Must Be The Place perché vedi punto 2.
Linda
Geek seriale, drogata di musica e film, Potterhead impenitente. Nel tempo che rimane studio Ingegneria specializzandomi in fotonica, tipo come costruire (spade) laser e come teletrasportarsi (ma non proprio).

Potrebbero interessarti anche...

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su accetta, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi