Must Crush: David Duchovny

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr

È sempre facile fangirlare su un attore fregno e che 25 anni fa probabilmente non era ancora nato, o stava giusto capendo cosa fare della sua vita. É più da hardcore shippers, invece, fangirlare su qualcuno che nel corso degli ultimi 25 anni è rimasto, più o meno, sulla cresta dell’onda, invecchiando decisamente bene.

Sì, sto parlando di David – Double D (o DD) – Duchovny. Classe 1960 (per la precisione 7 Agosto), che oggi ha esattamente 54 anni. Le sue fan possono tranquillamente dividersi in due grandi categorie: la prima rappresentata dalle sue coetanee e la seconda da quelle che più probabilmente se lo farebbero comunque anche se ha l’età di loro padre (me compresa – ndr). Ah, il fascino della ruga selvaggia!

Double D diventa l’icona della televisione anni ’90 apparendo in due cult. Il primo è Twin Peaks, dove interpreta un poliziotto che – attenzione – cambia sesso. Il secondo, di certo è noto anche a chi non ha occhi né orecchie nè neuroni, è quello dove incarna e fa letteralmente suo il personaggio di Fox Mulder che – diciamocelo – è il motivo per cui gli X-Files esistono.

Tralasciamo il suo rapporto d’amore e odio con la serie che lo lancia in definitiva e sottilineiamo invece i fattori che lo rendono ancora più attraente ai nostri occhi:  laureato in letteratura inglese a Princeton, è scrittore e regista, è un papà tenerone, ha ancora un fisico che gli permette di indossare speedo multicolore e, ultimamente, ha deciso di iniziare a cantare in piena crisi di mezza età. Sul palco è abbastanza impacciato, ma il suono della sua voce, il modo in cui pronuncia certe parole e sì, anche i testi, mettono a dura prova la vostra razionalità.

E soprattutto con il fatto di essere stato in rehab perchè è un sex addicted patentato, gli perdoniamo anche l’essere un pescetariano dichiarato (lo so, WTF A PALATE da ogni dove – ndr). Non che il suo Hank Moody fosse così lontano dalla realtà, alla fine.

Ora, come faccio ulteriormente a convincervi a fangirlare su di lui a maggior ragione? Ecco 5 motivazioni validissime:

    1. Improvvisamente ti fa venir voglia di thè caldo.
      duchovny (1)duchovny2
      teacup4caljan
    2. Comunica con le capre alla perfezione (dal 5 minuto in poi – ndr)
    3. Fangirla su se stesso
      tumblr_nok6m2x4Gy1urn6bvo1_250tumblr_nok6m2x4Gy1urn6bvo2_250tumblr_nok6m2x4Gy1urn6bvo3_r1_250tumblr_nok6m2x4Gy1urn6bvo4_r1_250tumblr_nok6m2x4Gy1urn6bvo5_r1_250tumblr_nok6m2x4Gy1urn6bvo6_r1_250
    4. Perchè – come ogni uomo – con la barba è ancora meglio, anche se si sta ingrigendo.
      tumblr_no20x7sfx21s3yxqoo3_400tumblr_no20x7sfx21s3yxqoo4_400
      030eztumblr_mu9pi5DZCm1rpa5uxo2_500
    5. Perché è stato l’ispirazione per l’inno di una generazione di Fangirl e pure i Russi lo vogliono.

Le 3 opere che non potete perdervi sono (escludendo le due pietre miliari della mitologia Duchovniana, visto che credo di avervi convinto abbastanza per iniziare a  vederle – X-Files e Californication):

      1. Kalifornia (1993) nel pieno della sua giovinezza, prima di diventare ultra-famoso, interpreta un neo dottore in criminologia che decide di girare l’Ammmerica nei luoghi del crimine, poi caricano Brad Pitt in macchina e BOOM non ve lo spoilero perché merita.
      2. Evolution (2001) perché è un MUST WATCH se sei un fan del genere commedia-fanta-scientifica. In accoppiata con Julianne Moore e Seann William Scott (e un sacco d’altra bella gente) decide di salvare il mondo da un’invasione aliena. Sì, è recidivo il ragazzo.
      3. House of D (2004) perché è il suo primo film scritto e diretto. Interpretato da Robin Williams, mica cazzi. Inedito in italia, perchè siamo stronzi. Genere indipendente. So che in fondo vi piacerà anche se vi farà schifo.

Bonus:

    • Holy Cow: A modern Day Dairy Tale (2015) è il suo primo libro. Prendete Orwell, modernizzatelo e piazzateci OMG e WTF random. Molto piacevole e se siete dei pendolari incalliti: darà un senso ai vostri viaggi.
    • Hell or Highwater (2015) il suo cd. A l primo ascolto storcerete il naso. Ma al terzo canterete a squarciagola. – I said I’d Love you foreveeeeer come hell or hightwaterrrrrrrrr
Irrimediabilmente nerd. Nasco Binge-Watcher e muoio Browncoat. Credo nell'esistenza del Bigfoot e in tutto ciò che trasuda trash. HEY STELLLLLAAAA!

Potrebbero interessarti anche...

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su accetta, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi