Meet&Greet: quando incontri Martin Freeman non puoi che volergli bene

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr

di Luisa 

Quando hanno annunciato la partecipazione di Martin Freeman al Giffoni Film Festival ho pensato che proprio non potevo farmi sfuggire un’altra occasione di vederlo dal vivo e davvero è stata un’esperienza incredibile. Trovarmi una volta tanto insieme a persone che condividono i miei interessi è stato surreale. Il Meet&Greet organizzato dal Festival non è stato solo un’occasione preziosa per passare un po’ di tempo con il mio attore preferito ma anche un momento di aggregazione incredibile.

Abbiamo affrontato il caldo e l’attesa con discussioni più o meno disparate su serie tv, fan fiction e attori e condiviso esperienze importanti come l’aver visto Martin a teatro o l’aver partecipato alla SherlockedCon.
Alcuni di noi si sono anche dedicati a realizzare un cartellone scrivendo le “things we love about Martin,” e che successivamente gli è stato consegnato dallo staff.

Quando alla fine siamo entrati nella sala dedicata ad Alberto Rossi, l’ansia era palpabile. Poco più di 800 persone hanno preso posto coscienti che di lì a poco Martin sarebbe arrivato.

tumblr_inline_mksnpjfyU71qz4rgp

Purtroppo Martin aveva perso l’aereo il giorno prima e per una serie di coincidenze è arrivato con più di mezz’ora di ritardo e il nostro incontro, che doveva durare un’ora, è sceso a poco più di venti minuti.

1.-Liz-lemon-Oh-No

Quando poi finalmente è arrivato, insieme ad Amanda e ai bambini, l’accoglienza è stata meravigliosa.

Vedere dal vivo una persona che hai sempre conosciuto attraverso uno schermo è un’esperienza stranissima. E’ come se acquistasse una tridimensionalità tutta sua, come se smettesse di essere un personaggio irraggiungibile per diventare una persona in carne ed ossa proprio davanti a te.

Gentile, riflessivo, grato, dolce, simpatico. Martin Freeman è stato questo è anche di più. Ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste con intelligenza, accuratezza e in qualche caso immancabile ironia (sì, quando ha detto che lo speciale di Sherlock è stato girato a Venezia e completamente in italiano, stava scherzando!).
Ha detto che gli piace Batman, che se potesse interpretare qualsiasi altro personaggio in Sherlock sarebbe probabilmente Moriarty (anche se nessuno lo interpreterebbe meglio di come ha fatto Andrew Scott) e che deve tanto ad ogni personaggio interpretato ma che quello che più la ridefinito come attore è probabilmente Tim di The Office.
I suoi “grazie,” prego,” “mi dispiace” e “ciao” mi rimarranno sempre impressi nella memoria. Dolcissimo!

tumblr_nrqzvnkbn01rz9timo1_500

E sì, quando gliel’hanno chiesto, ha mostrato anche il famoso “middle finger of middle earth.” Mito assoluto.

 

Dopo il nostro Meet&Greet ha avuto un’altra sessione di Q&A, questa volta con i giurati (e vi consiglio davvero di vederla perché è forse una delle sessioni più belle che ha fatto), e ha ritirato il “Grifone Experience Award.”

Anche al blue carpet i moltissimi irriducibili (al caldo e al sole per 4 ore!) gli hanno dimostrato il loro incredibile entusiasmo. Per fortuna c’erano i ventilatori con l’acqua a salvarci!

E’ stata una giornata davvero lunga ma molto soddisfacente. Martin ha incantato tutti e, contrariamente a quel che si crede, non c’erano solo ragazzine ma anche un sacco di adulti.
E’ incredibilmente affascinante e… british. Quando poi s’è cambiato (era arrivato con giacca e camicia) la temperatura s’è notevolmente alzata (ma per questo potrei essere di parte).

Insomma: you gotta love Mr. Freeman.

tumblr_nrr4jnyqhy1rpk9exo1_500

 

credits: http://notmydate.tumblr.com

 

BlueBoxSeries
Account di redazione che raccoglie sproloqui telefilmici vari ed eventuali, perché non sempre firmarsi singolarmente è semplice e - soprattutto - conveniente.

Potrebbero interessarti anche...

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su accetta, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi