Doctor Who e le reazioni del bloody Twittah #11

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedintumblr

Come se non bastassero i feels di Hell Bent che – come una potentissima sbronza – stanno protraendo i loro effetti ormai da giorni, ora mi tocca anche scrivere questo ultimo appuntamento con la rubrica del bloody Twittah e ammetto di essere un po’ emotional, perché stalkerarvi e immedesimarmi settimanalmente nei vostri scleri e nel vostro dolore era bellissimo e mi mancherà tanto.
Sì, e mi faceva sentire meno sola nella follia da whovian.

Heaven Sent e Hell Bent sono stati l’accoppiata vincente per concludere in grande questa stagione che ha entusiasmato un po’ tutti, ma sono stati anche l’accoppata, nel senso che uscirne indenni è stato praticamente impossibile e ormai la quantità di lacrime versate ha superato la soglia d’allarme.
E ora? E ora siamo ancora in hiatus, aspettando uno speciale di Natale che si preannuncia già bello trash come piace a noi e aspettando che qualcuno ci dica quando questa fantomatica season 10 verrà mai trasmessa, e sarà bene per loro che sia l’anno prossimo, altrimenti BBC inizia pure a tremare.

E voi avete vissuto questi 59 minuti di season finale in assoluto controllo delle vostre facoltà, vero?
Ma certo!

Non è che sto piangendo, c’è solo qualcuno che mi spruzza acqua in faccia.

 

LIFE IS SUCH A BITCH E NON E’ CHE MOFFAT SIA TANTO DA MENO.

 

Giuro che ora voglio aprire un diner, chiamarlo Perdindirindina e vendere un piatto chiamato “Polpette di feels”.

 

SHUT UP AND TAKE MY BLOODY MONEY.

 

Esempio di ottimismo whovian dinnanzi ad ogni singolo episodio since 1963.

 

Doctor Who? Doctor Disco?
Te dico io come te chiami: Doctor Spastico.

 

Reagire bene: immagina, puoi.

 

Moffat piazza quattro colpi come il Master e ci annienta facile facile.
Moffat è il Master.

 

*diapositiva di Enzo Miccio che vede i Time Lords e va in analisi forevah and evah*

 

NON CREDO DI AVER CAPITO MA NEL DUBBIO CONDIVIDO E METTO IL CAPSLOCK

 

Avrei dovuto lasciarvi così, ma credo che tutti ci meritiamo un bonus conclusivo che rispecchia pienamente la nostra situazione post puntata e – anche se lo negate – un po’ rispecchia tutti voi che da questo momento in poi dovrete affrontare la vita senza questa rubrica settimanale:

Grazie mille a tutti per avermi fatto ridere, piangere, rivangare nei feels e soprattutto per aver twittato così tanto da rendermi la scelta difficile ogni dannata settimana.
Ora BBC sganciaci subito una nuova stagione che qui dobbiamo passare tante altre domeniche con gli occhi arrossati dal pianto!

Come sempre vi ricordo di passare dalla nostra recensione collettiva preparata per voi con tanto ammmore, mentre noi ci rivedremo presto con il disagio post disagiato e disagiante Christmas Special (CON RIVAAAAAHH E IL NUOVO SONIC SCREWDRIVER).

Elisa
Aspirante companion del Dottore. Ho venduto la mia anima alle serie tv britanniche e non mi sforzo neanche per riaverla indietro. Mi struggo per la perfezione di David Tennant, mi innamoro di attori quarantenni che non incontrerò mai, fangirlo su ogni serie tv esistente e mi lamento della vita.

Potrebbero interessarti anche...

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su accetta, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi