Category: Serie TV

Un angolo di recensioni a serie tv e singoli episodi nonché dedicato a tutto quello che riguarda l’universo telefilmico.
Se cercate serie nuove da vedere qui troverete analisi di serie tv da non perdere e, perché no, anche menzioni a quei telefilm che forse è meglio evitare se vi volete un po’ di bene.

The Fall: la caduta (di stile)

Tempo di lettura previsto: 4 minuti Attenzione! Grossi spoiler sul series finale! Se c’è qualcosa che le serie TV british ci hanno insegnato è sapere quando fermarsi. Questo perché il proverbio “battere il ferro finché è caldo” funziona in pochissimi casi nel mondo...

The Crown: il peso della Corona

Tempo di lettura previsto: 5 minuti Sfarzo, vita in discesa, semplici doveri di rappresentanza. Queste per me – e penso per la maggior parte delle persone –  erano i doveri di un appartenente alla casa reale d’Inghilterra. Una vita facile,...

Marcella: il crime drama che convince ma non fino in fondo

Tempo di lettura previsto: 4 minuti Quando ho letto che Marcella sarebbe approdata su Netflix non vedevo l’ora di poterla recuperare. Le aspettative erano alte, un po’ perché avevo letto solo cose belle a riguardo, un po’ perché quando si parla...

victoria itv

God Save the Queen Victoria

Tempo di lettura previsto: 5 minuti Agosto è finito, all’inizio dell’autunno manca veramente poco e tutti si disperano perché la solita routine studio/lavoro/balle varie sta per ricominciare. Noi tv-addicted, invece, siamo contentissimi. Perché? Perché stanno per ritornare tutte le nostre...

Upstart Crow: anche Shakespeare era un po’ sfigato

Tempo di lettura previsto: 3 minuti “…for there is an upstart crow, beautified with our feathers”. Così Robert Greene, drammaturgo inglese laureato a Cambridge, descrive William Shakespeare: in sostanza, un modo poco carino per schernire un attore senza studi eccelsi...

Outlander: da Parigi a Culloden con contorno di #feels

Tempo di lettura previsto: 8 minuti Tra i suoi alti e bassi, Outlander aveva una caratteristica fissa: che fossero gli anni ’40 o il XVIII secolo, era sempre ambientato in Scozia. Insieme alla presenza di un numero elevato di scozzesi in...

C’è un Chip Baskets in ognuno di noi

Tempo di lettura previsto: 3 minuti Era il lontano 2003 quando ero in fissa con Tru Calling e un uomo barbuto e disagiato interpretava Davis, facendo del tutto passare inossevato ai miei occhi un Matt Bomer qualunque. Era il lontano 2003...

BrainDead e il trash dell’estate

Tempo di lettura previsto: 4 minuti Si sa: l’estate è la stagione delle serie tv trash, quelle che ci tengono compagnia per un paio di mesi per poi scomparire del dimenticatoio. Sono quelle serie che, dopo una prima stagione, vengono quasi...

Grace and Frankie: come la vita non finisce a 70 anni

Tempo di lettura previsto: 3 minuti. Prendete Netflix. Aggiungeteci un pizzico di Friends (Marta Kauffman, una dei creatori – ndr). Poi prendete Jane Fonda, Lily Tomlin, Martin Sheen e Sam Waterston. Mescolate bene fino ad ottenere una delle serie tv migliori...

Petizione per premiare (finalmente) The Americans

Tempo di lettura previsto: 4 minuti. Avrei potuto trovare un titolo che fosse più un commento all’intera – meravigliosa – quarta stagione, ma ogni volta che penso a The Americans si manifesta in me il profondo fastidio dovuto al fatto...

Che Penny Dreadful sarebbe, senza Eva Green?

Tempo di lettura previsto: 3 minuti Poche cose possono annoiare il tv-addicted medio quanto una puntata di Penny Dreadful senza il suo personaggio di punta: Vanessa Ives, interpretata dalla terribly brilliant Eva Green. E nella 3×05, This World is Our...

Preacher: una partenza promettente

Tempo di lettura previsto: 3 minuti Due episodi sono pochi per giudicare una serie, ma bastano per suscitare un interesse tale da desiderare che più persone la seguano con noi. Perché è bello guardare episodi in solitaria, ma è ancora...

Kimmy Schmidt è unbreakable and is a miracle!

Tempo di lettura previsto: 5 minuti Far ridere le persone può anche essere abbastanza semplice – basta che qualcuno inciampi o cada per terra – ma è terribilmente complicato se si decide di farlo in maniera originale: fortunatamente Tina Fey (che...

Informativa: Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Cliccando su accetta, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi